12 Sep 2014

La storia di Umm Qâssim

Assalamu Alaikum wa rahmatullhi wa barakatu
Voglio raccontarvi la mia storia e di come sono ritornata all’Islam. Quando avevo 16 anni, ho cominciato a parlare dell'Islam con diverse amiche musulmane a cui chiedevo perché digiunassero nel mese di Ramadhân, andassero alla moschea ect. Volevo sapere perché la loro vita era dedicata a Dio.
Ho cominciato a leggere al Qu'ran ma shâ Allah, a leggere Riyad as Salihin (con al hâdith), guardare video e ascoltare lezioni sulla religione.
Quando ero sicura di nutrire sinceramente amore per Allah nel mio cuore, a 18 anni, mi sono confidata con una sorella, e siamo andate alla moschea per vedere al imam. Ho recitato la shahada wal hamduliLlâh, ma i miei genitori non lo hanno accettato sul momento.
Ho messo al hijâb 3 mesi dopo. Piano piano i miei genitori hanno cominciato ad accettare la mia religione anche se tuttora non accettano al hijâb, kheyr in shâ Allah, possa Allah facilitarci a praticare e mettere al hijâb ! Amîn. Per me, al hijâb è un diamante per le donne, la legge di Allah ha arrecato dignità alle donne che sono diventate preziose come diamanti.
So che Allah Azz wa jâl ci mette alla prova in diversi modi e che vi possono essere anche dei momenti  difficili.
Voglio compiacere Allah, con le piccole cose che posso fare, come apprendere l'Arabo, al Qu'ran, andare d’accordo con i miei genitori anche se essi non sono d'accordo con l'Islam.
Ho una sorella di 23 anni, che si interessa all'Islam, ma non è ancora convertita.
Ho scelto Umm Qâssim, come kunia spero in shâ Allah, di avere in futuro un figlio che si chiamerà Qâssim.
Possa Allah guidare tutte le persone che si interessano all'Islam, la religione della verità Amîn.
Umm Qâssim

No comments:

Post a Comment